PelisseroWines Tag

HomePosts tagged "PelisseroWines"

Nel panorama delle certificazioni e degli acronimi, il nostro Bel Paese è quello che ne ha di più. Ma due in particolare sono fondamentali per i nostri vini: le denominazioni D.O.C. e D.O.C.G.. Grazie a queste certificazioni si ha una sicurezza maggiore da parte del consumatore, ma anche delle imprese produttrici che vedono tutelato il proprio lavoro. [caption id="attachment_12574" align="alignright" width="300"] Piramide dei vini - Fonte Google[/caption] Fino al 1930 non vi era interesse alla regolamentazione del vino. La vera volta si ebbe nel 1992, con la legge n. 164/92 che introdusse una serie di innovazioni, arrivando a quella che oggi conosciamo come “la piramide dei vini” che nel 2008 viene

Il Dolcetto viene menzionato in parecchi documenti, i primi dei quali a cavallo tra XVI e XVII secolo e viene indicato come coltura tradizionale del Piemonte meridionale, oltre alla Liguria occidentale. Al di fuori dal Piemonte e della Liguria storicamente sono citate alcune colture in Oltrepò Pavese e in Sardegna. La Regione Piemonte ha dichiarato il 2019 anno del Dolcetto, per celebrare questo vitigno storico così importante per la cultura eno-gastronomica del territorio🍷 E voi, avete già assaggiato i nostri Dolcetto d'Alba DOC Munfrina e Augenta? #Pelissero

In data 29 gennaio 2016, Giorgio ha visitato la Long Now Foundation a San Francisco, dove ha avuto il piacere di essere ospitato per una serata. Ha avuto il piacere di incontrare l'Executive Director e Clock Project Manager, Alexander Rose: è il designer che ha progettato il prototipo dell'orologio, simbolo della fondazione. Inoltre si è occupato di portarne la storia e la filosofia in giro per il mondo, anche attraverso i TED Talk (qui il video). [caption id="attachment_11198" align="alignright" width="300"] Giorgio Pelissero e Alexander Rose a San Francisco[/caption] LA FONDAZIONE LONG NOW E' una associazione no-profit, nata dalla mente di un gruppo di uomini di scienza ed intelletto, di cui fanno parte