Blog

HomeFoodIl #Barbaresco è un vino DOCG piemontese. La zona …

Il #Barbaresco è un vino DOCG piemontese. La zona …

Il #Barbaresco è un vino DOCG piemontese. La zona di origine delle uve atta a produrre i vini a denominazione di origine controllata e garantita «Barbaresco» comprendente i territori già delimitati con decreto ministeriale 31 agosto 1933, include l’intero territorio dei comuni di Barbaresco, Neive, Treiso e la parte della frazione San Rocco.
Sebbene Barbaresco fosse conosciuta per la qualità delle sue uve Nebbiolo, spesso vendute a produttori di Barolo, la data riconosciuta di nascita del vino Barbaresco è il 1894, quando la Cantina Sociale di Barbaresco fu fondata. Un ruolo fondamentale fu quello del generale Paolo Francesco Staglieno, responsabile della prima versione del vino da uve Nebbiolo secco attorno al 1830, che assunse progressivamente il nome del luogo della sua prima origine: Barolo. Domizio Cavazza, agronomo nato a Modena, venne nominato come primo Direttore della Scuola Enologica Reale di Alba e si appassionò subito di Barbaresco, dove comprò una tenuta nel 1886. Coltivò Nebbiolo e con un gruppo di nove viticoltori fondò la Cantina Sociale, che venne dotata di botti e equipaggiamento enologico per produrre quello che viene considerato il primo vino ufficialmente chiamato Barbaresco 🍷
#PelisseroRacconta